PRESENTATA LA VIRIS L&L SISAL MATCHPOINT 2018

L’avventura del Gruppo Sportivo Ciclistico Viris L&L Sisal Matchpoint si è aperta ufficialmente nel Rifugio Bonardi ai 1864 metri di Passo Maniva, in Valtrompia nel Bresciano. Alla conferenza stampa di lancio, nell’accogliente ed elegante locanda della famiglia Lucchini, sono intervenuti il cittì della Nazionale Italiana Davide Cassani e gli ex campioni Francesco Moser e Michele Dancelli.

Imerio Lucchini e Anna Lazzari di L&L Energy From Planet hanno rinnovato il proprio sostegno al progetto della squadra di Leonardo Pirro con il quale lavoreranno e vinceranno insieme, ispirando insieme una nuova generazione di giovani e promettente atleti.

L’italianità dalle bici Bianchi e da un organico di 19 corridori fanno della Viris L&L Sisal Matchpoint una delle formazioni più in vista del panorama nazionale dilettanti.

Inizia così il 2018 del team lombardo di Elite e Under 23 che quest’anno sarà diretto da Simone Bertoletti. Un organico nel quale spiccano uomini di esperienza quali Marengo, Castegnaro, Donesana, Begnoni, Rocchi e giovani di talento come Puppio, argento lo scorso anno alla crono mondiale juniores in Norvegia, e il velocista brianzolo Ferrari.

 

E i primi risultati non hanno tardato ad arrivare: domenica 25 Donesani ha già portato a casa il primo podio a San Bernardino (vedi foto).

Come si dice, chi ben comincia...

 

 

 

 

Ecco la VIRIS L&L SISAL MATCHPOINT 2018

Staff tecnico: Simone Bertoletti, Ernesto Bassi, Benito Peraro, Alberto Cappelletti, Marco Bertoletti

Confermati: Filippo Bertone, Davide Donesana, Samuele Rivi, Mario Sartore

Nuovi: Andrea Bartolozzi, Gianmarco Begnoni, Michael Belleri, Francesco Castegnaro, Andrea Cesaro, Daniele Donesana, Davide Ferrari, Sebastiano Mantovani, Umberto Marengo, Andrea Micheletti, Gabriele Moreni, Riccardo Moro, Antonio Puppio, Nicolò Rocchi, Omar El Gouzi

(photo Rodella / Ufficio Stampa Danilo Viganò)