Idroelettrico

Idroelettrico

“L’acqua è la materia della vita. E’ matrice, madre e mezzo. Non esiste vita senza acqua.”

(Albert Szent-Gyorgyi)

L’energia IDROELETTRICA

L’energia idroelettrica rientra fra le energie rinnovabili e, come tale, può essere considerata un’energia verde. Si ricava dall’acqua di laghi e fiumi creando dighe e condotte forzate che sfruttano la caduta dell’acqua da grandi altezze oppure le grandi masse d’acqua dei fiumi.

Questa fonte di energia sostenibile ha radici molto antiche nella storia: i primi a utilizzarla furono, infatti, i greci e i romani che impiegavano l’energia cinetica generata dall’acqua in movimento per far funzionare il mulino ad acqua, necessario per macinare il grano. Successivamente, verso la fine del medioevo, gli arabi fecero un passo avanti e inventarono la ruota idraulica, una sorta di mulino privo di pale usato per irrigare i campi e bonificare le aree paludose. Le centrali idroelettriche di oggi sono costruite sullo stesso sistema di sfruttamento della forza dell’acqua per far girare una turbina che, a sua volta, guida un generatore elettrico che produce elettricità che può essere iniettata nella rete.

Tra le fonti di energie rinnovabili, l’acqua è certamente la più abbondante e la più importante e l’energia idroelettrica rappresenta, pertanto, una delle forme più pulite ed efficienti di produzione di energia. In effetti, non solo non rilascia CO2 o rifiuti inquinanti, ma non richiede neppure alcuna trasformazione da parte dell’uomo: l’acqua che passa nelle centrali elettriche è identica al suo stato naturale quando esce. L’elettricità è prodotta dal movimento dell’acqua, che esercita una forza sulle turbine che guidano un generatore elettrico: più potente è il movimento, maggiore è la quantità di elettricità prodotta.

I vantaggi dell’IDROELETTRICO

I principali vantaggi dell’energia idroelettrica sono riassumibili nei seguenti:

  • È rinnovabile: finché ci sarà acqua dolce o salata, questa energia sarà disponibile;
  • È verde e non inquinante: la produzione di elettricità da energia idroelettrica non inquina di per sé. L’energia viene prodotta dal passaggio dell’acqua ma non viene aggiunto alcun prodotto additivo e nulla modifica la composizione dell’acqua. L’unico inquinamento si verifica durante la costruzione delle enormi centrali idroelettriche: In effetti, la costruzione di una diga nel mezzo di un corso d’acqua richiede un significativo intervento umano che disturba l’ecosistema naturale;
  • È sicura: dal momento che non utilizza alcun combustibile fossile o nucleare, non vi è alcun rischio di esplosione delle centrali idroelettriche;
  • È flessibile: il sistema di dighe semplifica la regolazione dell’intensità del flusso d’acqua e della produzione finale di energia. La potenza idraulica è quindi perfettamente flessibile ed è relativamente facile per le centrali adattarsi alle esigenze della rete decidendo di aprire di più o di meno la diga installata.

Impianti Idroelettrici L&L